PROTOTIPAZIONE RAPIDA NELL’ ABBIGLIAMENTO

La prototipazione rapida nell’abbigliamento è una tecnologia innovativa che permette la produzione di capi di abbigliamento perfetti nei minimi dettagli e in tempi record, ottenendo rendering tridimensionali di capi e accessori di moda iper-realistici.

La prototipazione rapida si basa sulla considerazione che ogni capo di abbigliamento è costituito da tante sezioni di spessore infinitesimo. Il prototipo virtuale viene così realizzato sezione dopo sezione, in un rendering tridimensionale iper-realistico.

I capi di abbigliamento sono ottenuti in pochi minuti e curati nei minimi particolari, per dei prototipi virtuali di moda iper-realistici.

prototipazione rapida nell'abbigliamento

Breve storia della prototipazione rapida

Fine anni Settanta: gli americani Herbert e Hull e il giapponese Kodama sviluppano indipendentemente un sistema di solidificazione selettiva di un fotopolimero per costruire un oggetto tridimensionale per strati successivi;

  • 1986: Hull brevetta un sistema che chiama “stereolitografia”
  • 1986-87: si sviluppa la maggior parte dei sistemi alternativi di prototipazione rapida;
  • 1987: la 3D System presenta la prima macchina (SLA1);
  • 1989: la macchina SLA 250 viene posta in commercio dalla 3D System;
  • 1991-93: vengono commercializzate le macchine della Cubital, DTM, EOS, Helysys, Stratasys con tecnologie alternative alla stereolitografia per la costruzione di prototipi;
  •  1994: la Sanders commercializza la prima macchina RP avente un costo inferiore ai 100.000$.
  • 1996: la 3D System e la Stratasys introducono sul mercato i modellatori concettuali da destinare all’ufficio tecnico;
  • 1996-2002: implementazione e diffusione in tutto il mondo di nuove tecniche di RP;

I vantaggi della prototipazione rapida nell’abbigliamento

  • Costi e tempi inferiori per la realizzazione dei prototipi
  • Riduzione del tempo di lancio del prodotto
  • Possibilità di realizzare produzione simultanea
  • Rapidità nello sviluppo e nella gestione delle modifiche al prototipo
  • Capacità di trovare errori e problemi di progetto nella fasi di sviluppo
  • Maggiore flessibilità
  • Maggiore soddisfazione del cliente
  • Maggiore competitività

Vantaggi di produzione della prototipazione rapida nell’abbigliamento

  • Nella produzione di prototipi complessi le tecniche di prototipazione rapida permettono di trovare errori prima di preparare e disegnare le attrezzature principali ed ausiliarie;
  • I modelli possono essere usati per fusione a cera persa, per ottenere stampi in silicone o di metallo per oggetti in plastica;
  • Si riduce il numero complessivo di attrezzature di prova perché esse entrano in produzione solo quando è stato creato il prototipo;
  • Il modello matematico realizzato al CAD 3D può essere interfacciato con altri sistemi di produzione assistita;
  • La qualità finale del capo di moda migliora;

PM SUPERSTUDIO è in grado di digitalizzare qualsiasi prototipo e capo di moda creando rendering 3D: abiti, camicie, t-shirt, abiti, gonne, pantaloni… qualsiasi capo di abbigliamento il cliente desideri, PM SUPERSTUDIO lo crea partendo dai prototipi o dal capo realistico, per poi trasferirlo in digitale, emulando alla perfezione le qualità dei tessuti e la ricercatezza dei dettagli.

Partendo da un cartamodello o da un capo di abbigliamento già esistente, grazie ai software all’avanguardia PM SUPERSTUDIO è in grado di simulare la vestibilità e la cadenza dei materiali, raggiungendo un altissimo grado di somiglianza ad un capo reale.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here