MODA: COSA SI INTENDE PER PROTOTIPAZIONE VIRTUALE

PM SUPERSTUDIO è la prima startup italiana specializzata nello sviluppo di software tridimensionali che consentono di creare prototipi virtuali di collezioni di abbigliamento e accessori di moda.
L’azienda investe nella tecnologia e si avvale del 3D per pr ogettare capi di abbigliamento virtuali iperrealistici, in modo rapido ed efficiente.La continua ricerca di tecnologie innovative ha consentito a PM SUPERSTUDIO di arrivare alla realizzazione di foto e video rendering che riducono al minimo la quantità di tessuti e di energia utilizzata per visionare il prodotto finale.
La prototipazione virtuale è una metodologia operativa che impiega le tecniche di modellazione e di simulazione numeriche per sviluppare un prodotto in modo da ridurre o eliminare la costruzione di prototipi fisici e quindi abbattere drasticamente tempi e costi di sviluppo.

Le tecnologie di simulazione software, prototipazione virtuale e prototipazione rapida sono leve fondamentali per la competitività dei sistemi manifatturieri nel mondo della moda. Disponibili in diverse configurazioni, gli strumenti di analisi, simulazione e progettazione integrata sono sempre più importanti in un mercato che richiede riduzione dei tempi di sviluppo ed elevata qualità del prodotto finale.

Il prototipo virtuale è un modello digitale che contiene il maggior numero possibile delle informazioni di prodotto e di processo necessarie alla sua realizzazione e anche, ricorrendo a tecniche di realtà virtuale, alla sua valutazione estetica ed ergonomica.

L’uso della prototipazione virtuale durante la fase di sviluppo di un prodotto è stato finora ostacolato, oltre che dalle difficoltà per modellare correttamente la realtà e dalla limitata circolazione di informazioni, anche da risorse computazionali costose e scarsa integrazione degli strumenti software.

Oggi però l’evoluzione della tecnologia ha trasformato e rivoluzionato profondamento lo scenario operativo del fashion system.

I programmi di simulazione sono ormai indispensabili per lo sviluppo e la progettazione di collezioni di moda e linee di abbigliamento. Con questi strumenti, lo stilista può esaminare i modelli sin dalle prime fasi del ciclo di sviluppo e applicare velocemente modifiche progettuali.

Un vantaggio indiscutibile delle prove virtuali, rispetto ai test fisici, è la possibilità di confrontare rapidamente diverse alternative progettuali con l’applicazione di differenti materiali, fantasie. In questo scenario, la visualizzazione 3D consente al progettista di effettuare un controllo preliminare di un modello in sviluppo per verificare che rispetti gli obiettivi di progettazione.

PM SUPERSTUDIO dispone dei software più innovativi sul mercato per la prototipazione virtuale nel campo della moda e dell’abbigliamento e consente di sviluppare abiti modellati in 3D.

Partendo da un cartamodello o da un capo di abbigliamento già esistente, grazie ai software all’avanguardia PM SUPERSTUDIO è in grado di simulare la vestibilità e la cadenza dei materiali, raggiungendo un altissimo grado di somiglianza ad un capo reale.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here